MOVINMENTE

    PSICOMOTRICITA' - il corpo , le parole, le emozioni.

 

 

LA PRATICA PSICOMOTORIA

La psicomotricità si diffonde in Italia negli anni settanta sull’onda di rinnovate riflessioni sulla corporeità, sull’educazione e sulle relazioni umane.
Evolve confrontandosi con il mondo della scuola, della sanità e con le scienze psicobiologiche; trova i suoi ambiti di intervento nella prevenzione, nell'educazione, nella terapia, nella formazione.
La Pratica psicomotoria si basa su un'idea di persona considerata globalmente nella sua corporeità, intelligenza e affettività tra loro profondamente interagenti. Si tratta di un'attività rivolta ai bambini che mira a favorire lo sviluppo, la maturazione e l'espressione delle potenzialità del bambino a livello motorio, affettivo, relazionale e cognitivo, concepite non come ambiti separati ma viste nell'ottica della globalità della persona. Aiuta i bambini a crescere armoniosamente accompagnando e favorendo il loro processo di crescita e di strutturazione dell'identità.
La Pratica Psicomotoria utilizza il gioco spontaneo, il movimento, l'azione e la rappresentazione perché è tramite l'azione e il piacere che questa genera che il bambino scopre e conquista il mondo.

Il bambino non gioca per imparare ma impara perché gioca e questo avviene in un luogo preciso: la sala di Pratica Psicomotoria, uno spazio ricco, vario, colorato, che prevede la presenza attenta di un adulto che accoglie le produzioni dei bambini, condivide le loro emozioni e il loro piacere e li accompagna nel percorso di crescita. Un adulto che accoglie e contiene le difficoltà, le paure, le scoperte, i desideri, favorendone l'espressione e la comunicazione, disponibile all'ascolto e allo stesso tempo garante della sicurezza.
Attraverso il movimento, l'azione e il gioco spontaneo il bambino esplora, scopre e conquista il mondo degli oggetti e delle persone che sono intorno a lui. Nel movimento esprime le sue emozioni, la sua vita affettiva profonda e il suo mondo fantasmatico.
Lo specialista in Pratica Psicomotoria è preparato, nel suo percorso di formazione, ad osservare, accogliere e dare senso all'espressività motoria del bambino al fine di offrire risposte adeguate ai suoi bisogni profondi.
Ciò vale sia in Pratica Psicomotoria Educativo – preventiva che nell'Aiuto Psicomotorio individuale o di piccolo gruppo rivolto ai bambini che presentano difficoltà nel loro processo di crescita.